Navigare Facile

La Val di Fiemme

Val di Fiemme

Fra il gruppo del Latemar e del Lagorai si inserisce la Val di Fiemme, in Trentino-Alto Adige, insieme ai Comuni di Capriana, Daiano, Anterivo, Predazzo, Castello-Molina di Fiemme e Ziano di Fiemme su tutti; complessivamente quest'area annovera oltre centocinquanta chilometri di piste dalle quali dipende buona parte della sua economia.

Il turismo invernale č dunque parecchio affermato soprattutto grazie ai possibili collegamenti con le restanti valli della regione e del Veneto, concessi da valichi alpini come il Passo Valles e il Passo Rolle. Fra Predazzo e Moena si insidia il gruppo montuoso del Latemar con le sue caratteristiche vette di colore chiaro.

La suddetta catena dei Lagorai si rivela una delle aree pių selvagge delle Alpi Sud-Orientali e alle sue pendici si osservano la Val di Cembra, la Valle del Vanoi, l'Altopiano di Pinč e la Valle dei Mocheni, attraversata dal torrente Fersina. Le maggiori vette della catena sono il Monte Ziolera, la Cima delle Buse e il Montalon, tutti superanti i duemila metri di altezza.

Tra tutti ricordiamo Predazzo, una cittadina appartenente alla provincia di Trento, che con i suoi oltre quattromila abitanti occupa una superficie di circa centodieci chilometri quadrati. Si colloca alla confluenza del torrente Travignolo.

In vacanza in Val di Fiemme, tra una passeggiata e l'altra e la pratica degli sport, consigliamo di non perdere i prodotti della cucina locale come lo strudel, il pių famoso dei dolci centro-europei, una sorta di variante della torta di mele da servire freddo o tiepido.

Dove